giovedì, marzo 28, 2013

Flash di autoconoscenza




La felicita' passa attraverso un solo tipo di conoscenza, quella " vera", poiche' qualsiasi tipo di conoscenza che non lo sia e' dannosa.
Come comprendere se una conoscenza e' quella vera? Bisogna partire dalla fonte, qual'e' la fonte che ha caratteristiche di verita' piu' di ogni altra? La propria anima che risiede nel nostro cuore.

Quindi l'autoconoscenza e' quella che da' piu' garanzie perche' attinge proprio dal nostro profondo, da dove possiamo ascoltare la voce del nostro spirito.

Il lavoro di conoscere se stessi non e' molto semplice se non si sa come attuarlo. Una delle difficolta' che incontriamo subito e' quella della non abitudine ad esercitare l'autoconoscenza.

Infatti non siamo soliti scrutarci, guardarci con una certa attenzione ma viviamo con una certa superficialita', con un senso di galleggiamento nel mare della vita, senza andare mai in profondita'.

L'autoconoscenza passa per la via del sentirsi, del  percepire in  se' le risposte del nostro "essere" alle stimolazioni psicosensoriali e spirituali che la vita comporta.

Nessun commento: